Scoperta dai carabinieri, la donna si faceva consegnare materiali contenenti "metalli" destinati alle isole ecologiche, e poi li rivendeva ai privati

RIFIUTI. Scoperta una discarica abusiva a Nole: denunciata una 54enne

Scoperta una discarica abusiva a Nole, nel Torinese: denunciata una 54enne

Gestione illecita di rifiuti pericolosi e non. E l’accusa a cui dovrà rispondere una 54enne denunciata dai carabinieri che hanno scoperto, in un’area non asfaltata di Nole, nel torinese, un deposito non autorizzato sul quale erano stati stoccate 2,5 tonnellate di rifiuti . Secondo gli accertamenti, la donna, di etnia sinti, per tramite di altri nomadi come lei, si offriva, pur senza la necessaria autorizzazione ambientale, di ritirare i rifiuti contenenti metalli alle persone che li portavano per lo smaltimento presso le isole ecologiche. Raccolto il metallo, la donna procedeva poi a rivenderlo come privata ai rottamai, che anche se autorizzati alla raccolta del metallo non possono acquistare dai privati.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single