(foto di repertorio)
News
E’ successo a Trofarello

Riempie di botte la moglie e il figlio che vuole proteggerla: arrestato 62enne [VIDEO]

Il ragazzo ha provato a chiamare i soccorsi ed è stato aggredito dal padre. La mamma, rifugiatasi da una vicina, è riuscita ad allertare i carabinieri

A Trofarello, nell’hinterland torinese, i carabinieri della compagnia di Moncalieri hanno arrestato un pensionato italiano di 62 anni con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. I militari hanno bloccato l’uomo nella propria abitazione dopo che aveva percosso prima la moglie, un’ostetrica di 54 anni (che è stata costretta a ricorrere alle cure mediche rimediando una prognosi di 15 giorni), e successivamente il figlio, studente 22enne, accorso per difenderla.

IL FIGLIO CERCA DI CHIAMARE I SOCCORSI
Il ragazzo è stato malmenato in quanto reo, agli occhi del padre, di aver provato a chiamare i soccorsi. Fortunatamente la mamma, nel frattempo rifugiatasi da una vicina, è riuscita ad allertare i carabinieri che sono prontamente intervenuti fermando il pensionato.

ALTRO INTERVENTO NEL 2014
Non era la prima volta che i carabinieri intervenivano in quella casa. Già nel 2014, infatti, all’uomo furono sequestrate alcune armi (che aveva in quell’appartamento) proprio in seguito ad altri episodi di maltrattamenti in famiglia. Le forze dell’ordine hanno però controllato che nel frattempo il pensionato non se ne fosse procurato di nuove.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo