Rodriguez
Sport
QUI TORO

Riecco Rodriguez. E dopo Natale arriva anche Vlasic

Ieri il vice di Juric, Matteo Paro, ha diretto l’allenamento della squadra granata: si è rivisto lo svizzero

La squadra è tornata a Torino, i granata hanno ripreso i lavori al Filadelfia. Non c’era Ivan Juric, volato a Roma per i funerali di Sinisa Mihajlovic, così è stato il fedele vice Paro a dirigere il primo allenamento in città dopo il ritiro in Spagna. Si è rivisto Rodriguez, tornato dopo le vacanze extra post Mondiale in Qatar con la sua Svizzera, e ora si aspettando soltanto Vlasic, il quale si rivedrà dopo Natale.

L’attenzione dello staff è tutta per le condizioni di Ricci, tornato acciaccato dai lavori a San Pedro del Pinatar. Il centrocampista ha saltato l’ultima amichevole contro l’Almeria, il suo polpaccio verrà monitorato attentamente: il classe 2001, infatti, ha accusato un nuovo fastidio allo stesso muscolo che lo aveva bloccato per tutto il mese di settembre. I primi esami cui si è sottoposto hanno escluso lesioni, l’obiettivo è farlo tornare in gruppo nel giro di un paio di giorni per averlo a disposizione in vista dell’Hellas Verona, prima gara del nuovo anno fissata per mercoledì 4 gennaio.

Ben più distanti dal recupero, invece, Linetty e Singo. Il polacco e l’ivoriano hanno vissuto il ritiro con i compagni, ma senza poter allenarsi in gruppo: il centrocampista ha una lesione al muscolo ileopsoas della gamba sinistra, l’esterno si è procurato una lesione di primo grado del bicipite femorale destro. Nuovi esami sono previsti durante la settimana, ma entrambi restano in forte dubbio per la ripresa del campionato. E anche Aina sarà costretto a dare forfait: il nigeriano è il giocatore a preoccupare maggiormente lo staff di Juric, anche perché dagli ultimi controlli è emersa la necessità di un altro mese di stop.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo