Depositphotos
Cronaca
LA TRAGEDIA

Ricoverato per Covid al Mauriziano, si allontana dall’ospedale e si suicida

L’uomo, 41 anni, è rientrato a casa e si è ucciso con un colpo di pistola alla testa

Tragedia nella tarda serata di ieri a Torino: un uomo di 41 anni, positivo al Covid e ricoverato all’ospedale Mauriziano, si è allontanato dalla struttura e si è suicidato.

Ancora da determinare le cause che hanno portato al gesto. L’uomo, secondo la ricostruzione degli agenti, è rientrato a casa nella notte e si è ucciso con un colpo di pistola alla testa. Sul luogo sono intervenuti i sanitari del 118, che hanno portato l’uomo all’ospedale Molinette: per il 41enne, però, non c’è stato nulla da fare.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo