L'iniziativa è della giunta

Regione Piemonte, stanziati 42 milioni contro la disoccupazione giovanile

La misura, proposta dall'assessore Pentenero, avrà come obiettivo quello di finanziere il proseguimento, anche per il biennio 2017-18, dei corsi e delle attività formative

Il palazzo della Regione Piemonte

Stanziati dalla giunta regionale del Piemonte 42 milioni di euro per contrastare la disoccupazione giovanile. Proposta dall’assessore al Lavoro, Gianna Pentenero, la misura finanzierà il proseguimento, anche nell’anno formativo 2017-18 dei corsi e delle attività formative per la lotta alla disoccupazione.

TRE GLI OBIETTIVI DELL’INIZIATIVA
Tre gli obiettivi dell’iniziativa della giunta piemontese: intervenire sui giovani in uscita dal sistema di istruzione formale, fornire risposte coerenti con i fabbisogni del mercato del lavoro e contrastare la disoccupazione giovanile.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single