Rapinatore seriale in manette a Torino
News
Sorpreso da un addetto alla vigilanza

IL RECIDIVO. Al giovane ladro di parmigiano va di nuovo male: beccato per la sesta volta in due mesi

Romeno di 26 anni entra in un supermercato e tenta di pagare solo una bottiglietta d’acqua: il formaggio era nascosto nello zainetto

Ci ha riprovato, ancora una volta senza successo. Un ladro romeno di 26 anni è entrato in un supermercato di Torino con l’intento di pagare soltanto una bottiglietta d’acqua e lasciare il negozio con nove confezioni di parmigiano nascoste nello zaino. Tenuto d’occhio da un addetto alla vigilanza, è stato costretto a confessare una volta raggiunta la cassa.

RECIDIVO. Giunti sul posto, gli agenti del commissariato Barriera Milano hanno proceduto ai controlli di rito, scoprendo che negli ultimi due mesi il giovane romeno era stato denunciato ben cinque volte sempre per lo stesso reato. Il ladro di parmigiano è stato arrestato per furto aggravato.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo