Foto di repertorio
Cronaca
Vano il tentativo di fuga

Rapina aggravata e lesioni personali, minorenne finisce al penitenziario

Porta Nuova, durante un controllo la scoperta che il ragazzo era destinatario di un ordine di custodia cautelare

Un ragazzo minorenne è stato tratto in arresto dagli agenti Polfer nella stazione di Torino Porta Nuova in esecuzione di una misura di custodia cautelare in carcere per i reati di rapina aggravata e lesioni personali.

Durante il quotidiano servizio di vigilanza in ambito ferroviario, gli operatori Polfer hanno individuato il ragazzo nelle adiacenze della stazione che, alla vista degli agenti, ha tentato di dileguarsi nelle strade cittadine.

Accompagnato negli uffici di polizia per un controllo, è risultato in banca dati l’ordine di custodia cautelare in istituto penitenziario minorile, emesso dalla Corte D’Appello di Torino la scorsa settimana. Al termine degli accertamenti il giovane, di nazionalità egiziana, è stato condotto presso il locale istituto penale.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo