Foto: Depositphotos
Buonanotte

Quindecalogo della felicità

1) Meravigliati della vita come un bimbo. Se continuano a invitare in Tv la Parietti, ci sarà un motivo – 2) Circondati di persone positive. Ma prima fai il vaccino – 3) Impara sempre. Tieniti aggiornato su tutte le novità, poi chiama tuo nipote per installarle – 4) Fai quello che ami. Se l’80% delle persone non ama il proprio lavoro, figurati la disoccupazione. Fingi di aver perso il lavoro che amavi. È figo fare il Ronaldo disoccupato. – 5) Goditi la vita. Fatti due passi in riva al mare, e poi semina i carabinieri. – 6) Ridi. Anche le peggio cose hanno un lato umoristico. Le partite negli stadi vuoti sono deprimenti, ma pensa a quante carriere politiche alla Di Maio evitate! –7) Sii grato. È faticoso, ma devi esserlo almeno per la tua casa e il tuo lavoro. Li hai persi? Pensa a quanta fatica risparmi. – 8) Sii onesto. L’onestà è sempre la miglior politica, anche se la politica non è mai onestà – 9) Fatti gli affari tuoi. Non badare a quello che gli altri fanno o dicono. Non farti coinvolgere nei pettegolezzi o nella derisione. Non giudicare. Per quello ci sono i social. – 10) Sii ottimista. Trova il lato positivo di ogni situazione. Al posto di Conte ci poteva essere Toninelli. – 11) Ama. Accetta gli altri per quello che sono. Poi rimetti a posto l’accetta. – 12) Sii persistente. Non puoi fallire finché non molli. Solo Genovese è riuscito a fallire tirando. 13) Abbi cura di te. Fai regolari controlli medici. Anche se per una lastra ti prenotano al 2022. 14) Abbi fiducia in te stesso. Gioca le tue carte al meglio, specie quelle che tieni nella manica. 15) Assumiti le tue responsabilità. Le persone felici capiscono sempre quando hanno fatto un errore e quando hanno perso l’occasione di addossarlo a un altro.

collino@cronacaqui.it

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Sportegolando
RUBRICA
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo