vianello
Spettacolo
E’ IL VIANELLO DAY

Quel giorno sul set con Raimondo

Dieci anni fa la morte dell’attore. A Torino insieme a Sandra girò l’ultima fiction

Quella mattina c’erano lo stesso sole e la stessa luce che stanno colorando, rendendo ancora più doloroso il lockdown, queste strane settimane di quarantena. Tutta la stampa locale si era trovata all’Hafa Café del quadrilatero romano per l’unica visita sul set della fiction destinata a Canale 5, “Crociera Vianello” con, appunto, la coppia più amata della tv e del varietà italiani, Sandra Mondaini e Raimondo Vianello. Nessuno poteva immaginare, però, che quella sarebbe stata una delle ultime uscite ufficiali del duo, mentre si era intuito che fosse un addio alle scene. Era il 7 maggio del 2008, giorno dell’86esimo compleanno di Raimondo. Il 15 aprile del 2010, esattamente dieci anni fa, l’attore morì. Cinque mesi più tardi, il 21 settembre, se ne andò anche Sandra, aveva 79 anni. Troppo forte il loro legame, troppo intenso l’amore, Sandra, già provata da una lunga malattia, si lasciò morire aspettando il fatidico trapasso che l’avrebbe, finalmente, riportata dal suo Raimondo. E a Torino non rimase che il ricordo di quella serie, la più importante, l’ultima, realizzata per festeggiare i 50 anni di vita e di lavoro insieme di Sandra e Raimondo (Raimondo, a inizio carriera girò sotto la Mole “Napoleone” di Carlo Borghesio con Renato Rascel, era il 1952).

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo