Ritenuto estraneo ai fatti il passeggero che viaggiava con lui

Quattrocentoventimila euro in contanti nascosti nell’auto: denunciato [FOTO E VIDEO]

Un uomo di 43 anni fermato dalla squadra mobile sulla Torino-Milano: è accusato di riciclaggio

Aveva nascosto in un’intercapedine ad apertura telecomandata dell’autovettura su cui viaggiava ben 420mila euro in banconote, ma è stato intercettato e scoperto dalla polizia sull’autostrada Torino-Milano.

Un cittadino italiano di 43 anni che viaggiava con un conoscente a bordo di un’Audi Q3 con targa francese è stato denunciato per riciclaggio dagli agenti della squadra mobile all’altezza del casello di Rondissone.

Non ha saputo fornire, infatti, alcuna spiegazione plausibile alla presenza del denaro contante all’interno dell’auto, che – come le banconote – è stata sequestrata. Ritenuto estraneo ai fatti, invece, l’altro passeggero.

IL VIDEO:

loop-single