ryanair
Cronaca
CASELLE

Quattro nuove rotte con Ryanair con 76 voli a settimana in estate

Si aggiungono le destinazioni di Creta, Corfù, Palma di Maiorca e Pescara

Ryanair conferma il suo impegno su Torino, da dove prevede per l’estate 76 voli settimanali verso 19 destinazioni, incluse 4 nuove rotte per Chania (Creta), Corfù, Palma di Maiorca e Pescara, con frequenza bisettimanale da luglio. Ci saranno collegamenti con destinazioni turistiche come Ibiza e Malta, con Barcellona e Londra, con Brindisi e Cagliari. Sarà possibile usufruire dell’offerta “Zero Supplemento Cambio Volo” ed è prevista un’offerta speciale con tariffe da 19.99 euro per i viaggi fino alla fine di ottobre, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di venerdì 16 aprile sul sito Ryanair.com. «Mentre i programmi di implementazione delle vaccinazioni continueranno il traffico aereo è destinato a crescere questa estate. I clienti Ryanair possono ora prenotare la pausa estiva con la certezza che se i loro piani dovessero cambiare, possono spostare le date due volte senza pagare il supplemento fino alla fine di ottobre, pagando solo l’eventuale differenza di prezzo tra il volo originale e il nuovo volo», spiega il direttore commerciale di Ryanair, Jason Mc Guinness. «Siamo lieti che Ryanair abbia deciso di lanciare ben 4 nuovi voli da Torino per la prossima stagione estiva. Si tratta di un investimento su nuove destinazioni per il nostro aeroporto e che perciò assume particolare rilevanza rispetto al ritorno alla normalità del nostro settore. Ryanair si conferma primo vettore per numero di tratte servite da Torino», sottolinea Andrea Andorno, ad di Torino Airport. La settimana scorsa, poi, aveva annunciato il suo arrivo la compagnia Binter, che sarà operativa tutto l’anno verso Gran Canaria con due frequenze settimanali -il martedì e il sabato – a partire dal 1° luglio.. Da Gran Canaria, i viaggiatori potranno poi proseguire il proprio viaggio verso la destinazione finale.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo