Depositphotos
Cronaca
DA “IL SOLE 24 ORE”

Qualità della vita, Torino scivola in 40esima posizione

Il sindaco Lo Russo: “Dato che ci stimola ancora di più”

Torino perde posizioni nella classifica della qualità della vita stilata da Il Sole 24 Ore nell’analisi dei livelli di benessere in tutta Italia.

Il capoluogo piemontese si piazza in 40esima posizione, in peggioramento rispetto a un anno fa. In calo i seguenti indicatori rispetto al 2021: “Ricchezza e consumi”, “Affari e lavoro”, “Demografia e società”, “Cultura e Tempo Libero”, “Giustizia e sicurezza” e infine “Ambiente e Servizi”.

“Questo è un dato che ci stimola ancora di più, un dato peraltro comune a quasi tutte le grandi città – ha detto il sindaco Stefano Lo Russo a margine della seduta del Consiglio comunale -. Nel nostro caso abbiamo perso posizioni soprattutto nella qualità dell’aria e dell’ambiente, dobbiamo risollevarci”.

“Sono molte le azioni che sono state messe in campo – prosegue Lo Russo -. La riqualificazione degli edifici comunali con progetti ridurre le emissioni di gas serra, e in generale il tema dell’inquinamento ambientale da traffico veicolare sul quale concentreremo ulteriormente i nostri sforzi”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo