touareg
News
Arrestati dai carabinieri a Torino

Spacciatori beccati in strada, si giustificano: “Portavamo la droga a una festa”

Due giovani fermati, la scorsa notte, tra via Santa Giulia e via Tarino, nel quartiere Vanchiglia. Avevano 40 dosi di eroina e cocaina e tre telefonini

Portavamo la droga a una festa“: si sono giustificati così i due marocchini di 22 e 24 anni fermati la scorsa notte a Torino dai carabinieri, tra via Santa Giulia e via Tarino, nel quartiere Vanchiglia. I militari dell’Arma hanno sequestrato un involucro con 56 grammi di droga, 40 dosi di eroina e cocaina e tre telefoni cellulari con registrati centinaia di numeri telefonici.

DENUNCIATI DUE UOMINI PER SPACCIO DI MARIJUANA
Durante il servizio, i carabinieri hanno anche denunciato due uomini del Gambia, uno di 19 e uno di 22 anni, per spaccio di marijuana. I pusher sono stati notati mentre vendevano lo stupefacente all’incrocio tra via Buniva e via Balbo.

VENDE “CANNABIS” A DUE DONNE: PRESA. IL COMPLICE SCAPPA
A finire in manette, nel corso dei controlli anche una spacciatrice senegalese di 30 anni, in Italia senza fissa dimora. La giovane è stata fermata mentre “vendeva” alcune dosi di cannabis a due donne italiane. Il complice che in quel momento si trovava con lei, è riuscito a fuggire.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo