Rom zingari
News
IL CASO

Psicosi rom in Barriera e Mirafiori: «I camper zingari sono ovunque»

Aumentano le segnalazioni dopo lo sgombero del campo abusivo di corso Tazzoli

Qualcuno giura di averli avvistati in lungo Stura Lazio, altri segnalano accampamenti nuovi di zecca in corso Corsica e in mezza Mirafiori Sud. Ma non mancano nemmeno i camper di via Monteverdi o gli irriducibili di corso Cosenza.

Sgomberati da corso Tazzoli, dopo i controlli da parte dei vigili del fuoco e l’ok della Città, 130 rom dell’ormai ex campo nomadi abusivo hanno preso armi e bagagli e trovato riparo tra vecchi e nuovi insediamenti di fortuna.

Questo, almeno, è quanto sostengono i residenti che da Vallette a Mirafiori Sud hanno lanciato, nelle ultime 48 ore, svariati segnali di insofferenza. Tutti più o meno giustificati, perché se da un lato il via vai dei camper è cosa nota dall’altro nessuno sa esattamente dove siano finiti gli zingari che per 13 anni hanno trovato casa nel Centro Europa. Tra dissapori con i residenti, roghi e degrado.

CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo