protesta piazza cln 4
Cronaca
LA MANIFESTAZIONE

Protesta degli ambientalisti a Torino: liquido nero nelle fontane di piazza Cln [FOTO]

Gli attivisti di Extinction Rebellion: “Denunciamo la cecità della Regione nei confronti dei suoi fiumi”

Nuova protesta degli ambientalisti di Extinction Rebellion a Torino: gli attivisti hanno versato del liquido a base di carbone vegetale nelle due fontane monumentali di piazza Cln, tingendo le acque di colore nero.

Le fontane, che rappresentano il Po e la Dora, si tingono di nero “per denunciare la cecità della Regione Piemonte nei confronti dei suoi fiumi e del futuro dei suoi cittadini – hanno spiegato gli attivisti -. Il territorio regionale sta già vivendo la peggiore siccità degli ultimi 500 anni e le piogge di questi giorni non bastano a colmare le mancate precipitazioni di mesi”.

“Le condizioni del Po e della Dora continuano inesorabilmente a peggiorare, con un impatto sulla vita della città, la regione e di tutto il Nord Italia, così come degli ecosistemi naturali che ospitano – proseguono -. Di fronte all’inadempienza della regione, le tinte corvine ci ricordano che non è possibile voltare lo sguardo. La nostra sopravvivenza dipende dalla sopravvivenza dei nostri corsi d’acqua”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo