Sfregiata in strada con l'acido, prostituta è grave a Torino
News
Nuovo blitz dei carabinieri

Prostituzione sulle strade del Canavese. Denunciate quattro donne

Controlli sulle provinciali di San Giorgio Canavese, Montalenghe, Cuceglio, San Giusto Canavese e Lusigliè. Passati al setaccio anche i bus utilizzati dalle “lucciole”

Prostituzione sulle strade del Canavese: nuovo blitz dei carabinieri della compagnia di Ivrea sulle provinciali di San Giorgio Canavese, Montalenghe, Cuceglio, San Giusto Canavese e Lusigliè.

DENUNCIATE QUATTRO “LUCCIOLE” NIGERIANE
Nel corso dei controlli, i militari dell’Arma hanno fermato per l’identificazione cinque donne nigeriane. Quattro sono state denunciate per false dichiarazioni sull’identità personale. Per due donne, accompagnate in questura a Torino, scatterà l’espulsione.

CONTROLLI ESTESI ANCHE AI BUS UTILIZZATI DALLE PROSTITUTE
I controlli sono stati estesi anche ad alcuni bus utilizzati dalle “lucciole” per raggiungere il Canavese. Da inizio anno sono più di trenta le prostitute fermate dai carabinieri di Ivrea, undici di queste sono risultate irregolari.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo