appendino sentenza
Cronaca
LE DICHIARAZIONI

Processo Ream, Appendino assolta in appello dall’accusa di falso [IL VIDEO]

L’ex sindaca in lacrime dopo la sentenza: “Sapevo che la verità prima o poi sarebbe emersa”

Chiara Appendino è stata assolta dalla Corte d’Appello di Torino dalle accuse di falso mosse nell’ambito del processo Ream.

L’ex sindaca, in lacrime dopo la sentenza, è stata assolta insieme al capo di gabinetto Paolo Giordana e l’assessore al Bilancio Sergio Rolando.

“Sono lacrime di gioia, oggi è stata confermata la mia buona fede – ha detto Appendino all’uscita dal Tribunale -. La vicenda è stata molto dolorosa, ma ero certa che la verità prima o poi sarebbe emersa. Non vedo l’ora di riabbracciare la mia famiglia”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo