sestriere vialattea gn
Cronaca
SESTRIERE

Primo vertice per la Vialattea: si parte dalla Coppa del mondo

Anche un top manager all’incontro tra iCon, Sestrieres spa e il Comune

Sfruttare la ribalta offerta dalla Coppa del mondo di sci di dicembre per celebrare i 90 anni del Sestriere e “presentare” la nuova seggiovia del Cit Roc.

È questo il primo punto di incontro trovato ieri dal sindaco di Sestriere, Gianni Poncet, e dai rappresentanti di iCon, nuovi proprietari della Vialattea, nel corso di un incontro in municipio cui ha partecipato una delegazione composta da Ivana Semeraro e Marco Forasassi per il fondo inglese e da Giovanni Brasso e Luisella Bourlot per la Sestrieres spa, ricevuti, oltre che dal primo cittadino, anche dall’assessore Maurizio CanteleDa sottolineare il nome di Forasassi: partner di The Corporate finance group, in precedenza managing director della banca d’affari Eidos partners, direttore di Citigroup e direttore di Schroders e vicepresidente di Salomon Brothers. In passato ha lavorato alla ristrutturazione di Parmalat, all’acquisizione di Valentino Fashion Group e alla privatizzazione di Autostrade.

«È stato sicuramente un incontro positivo – ha commentato il sindaco al termine della riunione – servito per mettere le basi sulla programmazione non solo della prossima stagione invernale ma anche di quella estiva». Il tutto con un occhio già puntato alle celebrazioni per i 90 anni del Comune più alto d’Italia: «Abbiamo intenzione di ospitare grandi eventi sportivi – anticipa il sindaco – legati soprattutto al golf». Questo inverno intanto la stagione si aprirà con la Coppa del mondo di sci: «Sarà già in funzione la nuova seggiovia a 6 posti del Cit Roc. La nuova proprietà ci ha anticipato l’intenzione di rispettare non solo questo, ma tutti gli accordi che erano già stati sottoscritti negli anni passati». E ovviamente si è parlato di investimenti, anche se nessuno si è sbilanciato su date e cifre. «Dipende da molti fattori – conclude il sindaco – però posso dire che ci sono ottime premesse per collaborare e lavorare bene su tutti i fronti». Nei prossimi giorni, i rappresentanti di iCon incontreranno anche gli altri sindaci dei Comuni che “ospitano” piste e impianti della Vialattea.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo