La sindaca Appendino alla presentazione di Just the Woman I Am (foto SOFIA)
News
Domenica 5 marzo 2017 in piazza San Carlo si corre per la vita

TORINO DONNA. Presentata la quarta edizione di Just The Woman I Am: obiettivo 20mila iscritti LE FOTO

Formazione e ricerca universitaria, attività fisica e alimentazione sono le parole chiave dell’evento. Alla presentazione anche la sindaca Appendino

Domenica 5 marzo 2017 in piazza San Carlo torna JUST THE WOMAN I AM, evento di sensibilizzazione sulle tematiche legate al mondo della donna e della salute, organizzato dal CUS Torino in stretta collaborazione con l’Università degli Studi di Torino e il Politecnico di Torino.

Formazione e ricerca universitaria, attività fisica e alimentazione sono le parole chiave di Just the Woman I Am. La manifestazione, legata alla festa dell’8 marzo, è infatti ormai riconosciuta come momento per sensibilizzare sulle tematiche di genere e sul ruolo che hanno ricerca e formazione nella vita di tutti. In una giornata dedicata all’attività fisica e all’alimentazione, l’attenzione alla salute e alla cura di sé contribuiscono a diffondere più consapevolezza per un corretto stile di vita.

I NUMERI. Giunta alla sua quarta edizione, la manifestazione ha riscosso in questi anni un grande successo e risonanza su tutto il territorio piemontese e nazionale. L’edizione 2016 ha visto 11.600 persone che hanno scelto la corsa/camminata non competitiva; sono stati stimati 60.000 passaggi durante tutta la giornata. Negli anni la manifestazione è cresciuta molto: oltre 3.000 partecipanti nel 2014, oltre 8000 nel 2015 e 11.600 nel 2016. Obiettivo per l’edizione 2017 il traguardo di 20.000 iscrizioni.

Alla conferenza stampa di presentazione della manifestazione, che si è tenuta nello storico Salone del Rettore dell’Università degli Studi di Torino, hanno preso parte la Prorettrice dell’Università degli Studi di Torino Elisabetta Barberis, la ViceRettrice alla Didattica del Politecnico di Torino Anita Maria Tabacco che ha portato i saluti della Prorettrice Laura Montanaro, la Sindaca della Città di Torino Chiara Appendino, il Presidente del Consiglio Regionale Mauro Laus e il Presidente CUS Torino Riccardo D’Elicio.

Infine presente in sala il Vice-Rettore per la ricerca scientifica dell’Università degli Studi di Torino Federico Bussolino, responsabile dell’organizzazione dell’OPEN TALK “MANGIA, CORRI e VIVI SANO sono queste le parole d’ordine di un corretto stile di vita” organizzato da Università e Politecnico di Torino, che si terrà il 6 marzo alle ore 17.30 al Teatro Carignano. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti. Tutto questo grazie ai fondi ricavati dall’edizione 2016 di JUST THE WOMAN I AM.

IL PROGRAMMA. Fittissimo il programma della giornata, che prenderà il via alle ore 10.00. L’iscrizione sarà il modo concreto per testimoniare la propria attenzione alle tematiche legate al mondo della donna e della salute e potrà essere effettuata direttamente on line sul sito www.torinodonna.it, presso le segreterie CUS Torino ed i punti convenzionati, con quote d’iscrizione a partire da 15 €. Tutte le iscritte e gli iscritti riceveranno la maglietta dell’evento realizzata grazie a Joma Sport, il pettorale grazie al contributo di Acqua Valmora e la welcome bag, realizzata da Alleanza Assicurazioni. La corsa/camminata prenderà il via alle 16,00, l’importante non sarà il risultato, ma la partecipazione. Per questo motivo non vi sarà un ordine di arrivo, ma una classifica stilata in ordine alfabetico.
Piazza San Carlo diventerà una “palestra” a cielo aperto, suddivisa in quattro aree: attività fisica, ricerca universitaria, prevenzione e tematiche legate alla donna (area associazioni e supporter).

Tre le testimonial ufficiali dell’evento figurano Silvia Salis (olimpionica, atleta italiana specialista nel lancio del martello), Giusy Versace (atleta paralimpica e conduttrice televisiva italiana; nel 2014, è entrata a far parte del cast di concorrenti della decima edizione del programma Tv Ballando con le stelle) e Ayodele Ikuesan (olimpionica, velocista francese specialista nella staffetta 60 metri e 4×100 metri; aprirà la Run en Rose sulla bici dedicata all’evento da Zeroundici). Un’ambasciatrice ufficiale: Francesca Cenci (psicologa, psicoterapeuta, veicolerà il messaggio di Torino Donna).

INFO:
Web: www.torinodonna.it
Facebook: facebook.com/torinodonna (LIKE US!)
Instagram: @torinodonna
Twitter: twitter.com/torinodonna
#JustTheWomanIam #ognidonnavale #torinodonna

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo