Pranzo tra amici nel giardino della villa: arrivano i carabinieri (foto di repertorio)
Cronaca
Violazione delle norme anti Covid

Pranzo tra amici in giardino a Ciriè: arrivano i carabinieri e interrompono la “festa”. Multati in 14

Tutti privi di mascherine, i commensali erano giunti, per l’occasione, da vari Comuni del torinese e della Valle D’Aosta

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal comando provinciale di Torino per contrastare i reati e verificare il rispetto della normativa anti Covid, i carabinieri hanno interrotto una festa privata e sanzionato, amministrativamente, 14 persone. I fatti si sono verificati a Ciriè.

INTERROTTA FESTA IN GIARDINO
Qui infatti, i militari della locale tenenza dell’Arma, con il supporto delle squadre di intervento operativo, sono intervenuti in una villa dove era stata segnalata una festa in giardino.

PRANZO TRA AMICI
Si è accertato che il proprietario dell’immobile aveva organizzato un pranzo tra amici, tutti privi di mascherine e giunti per l’occasione da vari comuni del Torinese e della Valle D’Aosta, in palese violazione delle disposizioni vigenti che limitano gli assembramenti e gli spostamenti fuori dai comuni di residenza.

IDENTIFICATE 14 PERSONE
In totale sono state identificate 14 persone, tra cui un minore: tutte sono state sanzionate con una multa di 400 euro.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo