Sabato manifestazione di solidarietà per le popolazioni del Rojava

Porta Nuova, scritte contro Erdogan: denunciate due attiviste

Sono state individuate attraverso l'analisi delle immagini delle telecamere di sorveglianza

Scritte contro il presidente turco Erdogan sono comparse in mattinata sulla facciata della stazione di Porta Nuova, in corso Vittorio Emanuele. “Erdogan assassino! Solidarietà al Rojava“, “No all’invasione turca della Siria del Nord” e solidarietà alle popolazioni aggredite il contenuto delle frasi sui muri.

Le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona hanno consentito agli agenti della questura di Torino di individuare i responsabili. Due le persone denunciate con l’accusa di imbrattamento, due attiviste vicine al centro sociale Askatasuna. 

Intanto per sabato 12 ottobre è stata annunciata una manifestazione di solidarietà per le popolazione curde del Rojava e “contro l’invasione turca”, allo scopo di informare i torinesi sugli ultimi accadimenti in Medio Oriente e di sollecitare una ferma presa di posizione da parte del governo.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single