Ricercato
Cronaca
Preso dalla Polfer

Porta Nuova, durante un controllo scoprono che è ricercato e lo arrestano

Il 31enne, senza fissa dimora, doveva scontare un anno e sette mesi di reclusione per spaccio di stupefacenti

Un 31enne straniero, senza fissa dimora, è stato arrestato dagli agenti della Polizia Ferroviaria nella stazione di Torino Porta Nuova, in quanto destinatario di un ordine di carcerazione emesso nel mese di luglio 2020 dal Tribunale di Torino per spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane, notato per l’atteggiamento sospetto dalla pattuglia della Polfer all’interno della stazione durante i quotidiani servizi di vigilanza, è stato fermato per un controllo. Accompagnato presso gli uffici di Polizia, è emerso che il 31enne era ricercato a seguito di un provvedimento di carcerazione, dovendo scontare una pena di un anno, sette mesi e 24 giorni di reclusione.

Lo straniero, con numerosi precedenti di polizia per reati inerenti gli stupefacenti, è stato arrestato e associato presso la locale Casa Circondariale.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo