WhatsApp Image 2019-10-08 at 13.22.05 (1)
News
LOTTA ALLO SPACCIO

Pont Canavese, mamma e figli in manette: coltivavano marijuana in casa [FOTO E VIDEO]

I carabinieri hanno sequestrato 5,75 chili di droga

Un’intera famiglia di Pont Canavese è finita dietro le sbarre perché coltivava marijuana in casa. Dietro le sbarre per detenzione ai fini di spaccio sono finiti la madre, M.R.V., di 53 anni, e i suoi due figli, il 24enne A.T.V., e il 22enne M.M., tutti disoccupati.

I carabinieri di Pont Canavese hanno perquisito la loto abitazione scoprendo una vera e propria coltivazione di “marijuana”, con filari, artigianalmente predisposti in tutte le camere, dove la sostanza veniva adagiata per agevolare la fase di essicazione, sequestrando complessivamente ben 5,75 chili di droga, ormai pronta per la raccolta e allo smercio, unitamente a bilancini di precisione e materiale per il confezionamento.

Su disposizione dell’autorità giudiziaria eporediese i tre componenti del nucleo familiare, sorpresi in flagranza di reato, sono stati quindi immediatamente sottoposti agli arresti domiciliari presso la loro abitazione in attesa dell’udienza di convalida.

IL VIDEO

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo