Shopping
Cronaca
Condannata a 10 mesi di reclusione

Pont Canavese, evade dai domiciliari per i regali di Natale: presa

L’arresto al Bennet di Castellamonte: la 41enne stava tentando di rubare dei prodotti

Ha eluso la misura degli arresti domiciliari per andare a fare i regali di Natale. Senza pagarli, peraltro. Per questo motivo i carabinieri di Pont Canavese hanno arrestato, con l’accusa di evasione, una 41enne di nazionallità italiana, già nota alle forze dell’ordine.

L’arresto è avvenuto all’interno del Bennet di Castellamonte dove la donna, dopo aver prelevato diversi oggetti, li ha nascosti in un trolley, abbandonato poi frettolosamente alla vista dei militare. Dentro il trolley c’erano prodotti vari del valore di circa 300 euro con etichette staccate e dispositivi antitaccheggio manomessi.

La 41enne ha detto di essersi allontanata dalla sua abitazione per lo shopping natalizio, ma oltre all’arresto per evasione si è beccata una denuncia per tentato furto aggravato. Il gip di Ivrea ha convalidato l’arresto per direttissima, condannando la donna a 10 mesi di reclusione e al pagamento delle spese processuali.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo