Il poliambulatorio di via del Ridotto
News
VIA DEL RIDOTTO

Il poliambulatorio resta chiuso: una raccolta firme per riaprirlo

Prelievi e visite specialistiche trasferite nella sede Asl di corso Toscana

In Borgo Vittoria è partita una raccolta firme tra residenti e commercianti per chiedere la riapertura del poliambulatorio di via del Ridotto. Gli uffici Asl sono stati chiusi quando il Piemonte è entrato in zona rossa. Il personale sanitario, in gran parte, è stato dirottato sui servizi legati al Covid. «E il rimanente – spiegano dal centro civico – non bastava a tenere aperto la struttura. Ricordando che è presente anche un’ordinanza prefettizia che impone l’utilizzo del personale per il Covid».

Tutte le funzioni inerenti i prelievi e le visite specialistiche sono state trasferite nella sede di corso Toscana «con un grande disagio per i residenti che per la seconda volta nell’arco di pochi mesi si vedono privati di un servizio essenziale». Ma per chi abita in Borgo Vittoria la sede di corso Toscana diventa lontana oltre che raggiungibile a fatica con i mezzi pubblici.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo