murazzi po
News
IL CASO

Pizzeria, caffè e il ritorno di Giancarlo: si parte con i lavori dei nuovi Murazzi

A febbraio iniziano i cantieri sotto le arcate: il lungo Po riprenderà vita già in estate

Pizze, cappuccini, cocktail e musica. Così rinascono i Murazzi del Po, dopo sette lunghi anni di attesa. Il mese prossimo via ai lavori di ristrutturazione e, entro la prossima estate, i locali dovrebbero finalmente riaprire. Il condizionale qui è d’obbligo, data la travagliata catena d’eventi che ha caratterizzato la storia recente dei Murazzi, con un declino iniziato nel novembre del 2012. Eppure oggi tutti sembrano remare nella stessa direzione. Per la prossima settimana è in programma la conferenza dei servizi con il Comune, che permetterà agli assegnatari dei locali di definire gli ultimi dettagli su canoni e arredi e di partire con i primi lavori sotto le arcate. Nel frattempo, l’assessore al Commercio Alberto Sacco fa sapere che gli spazi sono stati ripuliti da Amiat dopo l’ultima alluvione e che la rinascita si avvicina. «È stato fatto un lungo lavoro sui Murazzi e non vediamo l’ora che i locali possano riaprire. È fondamentale che una delle zone più belle della città torni a vivere, anche dal punto di vista turistico».

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo