(foto depositphotos)
Cronaca
IL CASO

Piossasco, aggredisce la compagna e i vicini chiamano i carabinieri: arrestato

La donna ha denunciato di subire aggressioni fisiche e verbali già da diversi mesi

Aveva aggredito la propria convivente, per questo motivo è stato arrestato, un 27enne residente a Piossasco, per maltrattamenti in famiglia. I carabinieri sono intervenuti dopo essere stati allertati da alcuni vicini preoccupati per le grida che provenivano dall’appartamento della coppia. La donna, che ha riportato ferite guaribili in alcuni giorni, ha denunciato di subire aggressioni fisiche e verbali già da diversi mesi. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo