Il municipio di Pinerolo
News
ELEZIONI 2021

Pinerolo, Salvai riapre la corsa. Anche una lista civica per il bis

Tra i possibili rivali l’ex sindaco di Villar Perosa, Roberto Prinzio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Il sindaco uscente Luca Salvai, a oggi, è l’unico candidato in pista per le elezioni comunali del 2021. Ma l’addio al tavolo con il centrosinistra del suo partito, il Movimento Cinque Stelle, apre nuovi scenari per la scalata al municipio. Pinerolo, come Torino, non ripercorrerà la strada nazionale con un’intesa tra Pd e Cinque Stelle, e i Democratici lavoreranno a una coalizione che potrebbe avere pezzi importanti che nel 2016 erano andati da soli, come Sinistra italiana, ottenendo un buon consenso elettorale con la guida di Enrica Pazè.

Il percorso in vista delle Comunali del 2021 è ancora lungo, anche perché la pandemia potrebbe far slittare all’autunno le elezioni, che normalmente si tengono in primavera, ma la mossa di Salvai ha aperto ufficialmente la corsa. Si sapeva da tempo che il sindaco uscente si sarebbe ripresentato. Lui stesso lo aveva annunciato più volte, anche alla conferenza di Natale. Attendeva solo il via libera ufficiale dal Movimento, visto che lui aveva già fatto quasi un mandato intero in Comune, tra i banchi della minoranza. E doveva ottenere il permesso di farne un terzo.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo