Depositphotos
Salute
LE NUOVE NORME

Piemonte, negli ambulatori degli ospedali i pazienti potranno accedere anche senza Green Pass

I pazienti dovranno compilare un’autocertificazione e rilevare la temperatura corporea

Le aziende sanitarie hanno ricevuto dall’Unità di Crisi e dal Dirmei della Regione Piemonte nuove disposizioni per l’accesso dei pazienti e dei loro accompagnatori nelle strutture ambulatoriali degli ospedali al fine di ricevere prestazioni sanitarie, urgenti o programmate, oppure di carattere amministrativo.

ENTRATA CONSENTITA ANCHE SENZA GREEN PASS
L’entrata dei pazienti è garantita anche in assenza di Green pass, dopo rilevazione della temperatura corporea. Nel caso degli accompagnatori, invece, possono entrare, ma con green pass, coloro che sono insieme a pazienti disabili, minori di 18 anni, donne in stato di gravidanza, persone con disabilità fisica, psichica o cognitiva.

OBBLIGATORIO COMPILARE UN’AUTOCERTIFICAZIONE
Pazienti e accompagnatori devono sempre compilare un’autocertificazione, usare la mascherina, igienizzare le mani, mantenere il distanziamento. Con l’emanazione di queste norme il Piemonte, in assenza di disposizioni a livello nazionale, agisce in analogia a quanto previsto nelle Regioni Emilia Romagna, Veneto e Lombardia.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo