Sesso (Depositphotos)
News
IL SONDAGGIO

Piemonte, maschi agli ultimi posti per “dimensioni”: ecco chi primeggia…

La classifica sulle dimensioni dell’organo riproduttivo maschile non farà piacere al “maschio piemontese”.

I lettori prendano l’articolo in questione per quel che è: un “si dice” senza alcun valore statistico. E le loro compagne, da oggi, non approfittino del pezzo che stanno per leggere per prendere di mira il “maschio piemontese“. Premessa obbligatoria da parte di chi scrive alla luce di quanto emerso dal sondaggio realizzato dal sito “incontri-ExtraConiugali.com” su un campione di 1.200 iscritti di sesso maschile. Sembra infatti che i piemontesi occupino le ultime posizioni in classifica per quel che concerne la lunghezza media dell’organo riproduttivo maschile. Diamo i numeri? 14,1 centimetri di media, a dispetto dei 20,2 del Lazio, dei 19,6 della Campania e dei 19,4 della Calabria. Le lettrici nostre corregionali possono comunque consolarsi: c’è chi è messa peggio. In Veneto infatti la media è di 13,7 centrimetri: maglia nera davanti alla Liguria, salva per 2 millimetri dall’essere indicata come fanalino di coda. Ora, però, mantenete le promesse: letto l’articolo dimenticatelo. E poi si sa: le dimensioni non contano…

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo