Foto Depositphotos
News
Disagi in centro, Santa Rita, Mirafiori e in varie zone della città

Piccoli black out a Torino: “Colpa del caldo”

Numerosi gli interventi dei tecnici: “Lo stress termico può danneggiare i cavi interrati”

Il caldo torrido, con temperature vicine ai 40 gradi, ha provocato anche dei piccoli black out elettrici a macchia di leopardo in varie zone di Torino. Numerosi gli interventi dei tecnici per risolvere i disservizi, patiti in particolare nei quartieri centrali della città, oltre che a Mirafiori e a Santa Rita. 

“Le temperature molto alte di questi giorni, i più lunghi dell’anno per esposizione alla luce solare, sono le peggiori possibili per una rete di distribuzione elettrica interrata”, fanno sapere i tecnici Iren. “I cavi sono sottoposti a forte stress termico, con la possibilità di guasti frequenti”.

Guasti e disagi che potrebbero verificarsi anche nei prossimi giorni. Oggi la temperatura a Torino ha toccato i 38 gradi, domani la situazione non dovrebbe migliorare di molto. In serata, anzi, è previsto un incremento dell’afa, con aumento della temperatura percepita.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo