PiazzaSanCarlo
News
IL FATTO

Piazza San Carlo, archiviata la posizione dell’ex prefetto Saccone

Escono dall’inchiesta altre sei persone, tra cui il vice comandante dei vigili urbani Ivo Berti

Il gip Irene Gallesio ha archiviato la posizione dell’ex prefetto di Torino, Renato Saccone (ora prefetto di Milano, ndr) e di altre sei persone – il vice comandante della polizia municipale Ivo Berti e cinque componenti della commissione territoriale di vigilanza – nell’ambito dell’inchiesta sui fatti di piazza San Carlo. Dunque, è stata accolta la richiesta della procura e non quella dell’Unione Nazionale consumatori, che si era opposta all’archiviazione.

Il 3 giugno del 2017, in occasione della finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid, una donna, Erika Pioletti, perse la vita e altre 1.527 persone rimasero ferite a causa del caos scatenato da una rapina con lo spray al peperoncino.

Restano imputate altre quindici persone, tra cui la sindaca Chiara Appendino e l’ex questore Angelo Sanna.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo