Uomo di 48 anni è stato pestato a sangue nella notte tra Avigliana e Sant'Ambrogio di Torino (foto depositphotos)
Cronaca
E’ accaduto lungo la statale del Monceniso, tra Avigliana e Sant’Ambrogio

Pestato a sangue nella notte: 48enne è grave in ospedale

L’uomo, di professione panettiere, è stato lasciato a terra privo di sensi. Trasportato al Cto, dovrà essere operato

Un uomo di 48 anni è stato pestato a sangue e lasciato a terra, privo di sensi, la scorsa notte. E’ accaduto lungo la statale 25 del Monceniso, al confine tra le municipalità di Avigliana e Sant’Ambrogio di Torino.

TRASPORTATO AL CTO IN GRAVI CONDIZIONI
L’uomo, di professione panettiere, è stato soccorso da alcuni suoi colleghi di lavoro. Sul posto è stata arrivare l’ambulanza del 118. Trasportato in ospedale al Cto di Torino, dovrà essere sottoposto ad intervento chirurgico. Le sue condizioni sono state giudicate piuttosto gravi dai medici che lo hanno preso in cura. A seguito dell’aggressione, infatti, il malcapitato ha riportato numerose lesioni ed un’emorragia cerebrale giudicate guaribili nel giro di una quarantina di giorni.

SCONOSCIUTE LE CAUSE DELL’AGGRESSIONE
Ancora sconosciute, al momento, le cause dell’aggressione. Sul piazzale teatro del folle pestaggio, è stata ritrovata anche la moto usata dalla vittima per gli spostamenti: era macchiata di sangue e con gli specchietti danneggiati.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo