Schermata 2017-09-19 alle 22.16.24
News
IL CASO

Periferia nord e collina al buio. La città in blackout per tre ore

Sette interventi dei pompieri per liberare gli ascensori bloccati

Un blackout ha costretto al buio la zona nord e la collina di Torino per quasi quattro ore. A migliaia le utenze che si sono trovate da un secondo all’altro senza corrente a causa di un disservizio elettrico originato da un guasto ad alcuni cavi di media tensione, in partenza dalla cabina primaria Stura. Il problema, per qualcuno, è durato soltanto pochi minuti, per altri invece ore. Sette le persone rimaste bloccate in ascensore e soccorse dai vigili del fuoco. L’incidente è avvenuto intorno alle ore 18 e a rimetterci sono stati molti condomini della zona della Sesta e Settima circoscrizione.

Oltre agli ascensori fuori uso in molti hanno dovuto fare i conti con gli antifurti impazziti. In qualche caso sono intervenuti persino i vigili urbani a presidiare gli incroci più pericolosi. Come è facile intuire, infine, sono state numerose le chiamate ai numeri di Iren da parte dei cittadini per capire i motivi della improvvisa mancanza della corrente. Stando alle verifiche fatte da Iren il problema sarebbe terminato soltanto dopo le 18.30, nel migliore dei casi, mentre alcune famiglie hanno dovuto aspettare anche le 20.30-21.

Il guasto ha riguardato anche alcune cabine secondarie costringendo i tecnici ad un maxi lavoro che è terminato soltanto nella serata di ieri, con la rialimentazione di tutte le utenze interessate, nell’arco della giornata,dalla sospensione dell’erogazione di energia elettrica. Nelle prossime ore proseguiranno le verifiche del caso per stabilire le cause esatte del problema, non ancora identificate. Era da due mesi che la città non sopportava un altro blackout.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo