Incidente nella notte a Oulx: automobilista illeso per miracolo
News
E’ spirato in ospedale a Cirié

L’INCIDENTE. Perde il controllo della moto e si schianta: morto 27enne

Il giovane ha perso il controllo del mezzo ed è andato a sbattere prima contro un rialzo di cemento poi contro un palo segnaletico

Incidente stradale con conseguenze letali la notte scorsa, a San Maurizio Canavese, in provincia di Torino. Un giovane di 27 anni ha perso il controllo della moto ed è andato a schiantarsi. Per lui non c’è stato nulla da fare.

SI SCHIANTA CONTRO UN RIALZO DI CEMENTO
Secondo quanto accertato dai carabinieri, giunti sul posto poco dopo l’accaduto, il malcapitato stava percorrendo strada della Gerbola in direzione Caselle. Era in sella alla sua Suzuki, quando, per cause ancora ignote, ha perso il controllo del mezzo ed è andato a sbattere prima contro un rialzo di cemento poi contro un palo segnaletico. Il volo è stato tremendo e l’impatto violentissimo.

IL RAGAZZO E’ DECEDUTO POCO DOPO IL RICOVERO
Il ragazzo, soccorso dai “camici bianchi” del 118, è stato trasportato in condizioni disperate al vicino ospedale di Ciriè, ma i tentativi dei medici di rianimarlo sono risultati vani. le fetrite rimediate nel drammatico incidente si sono rivelate, infatti, gravissime e il 27enne si è infatti spento pochi minuti dopo il suo ricovero.

SI INDAGA PER ACCERTARE LE CAUSE DELL’INCIDENTE
I carabinieri del locale distaccamento dell’Arma, intervenuti in strada Gerbola per i rilievi di rito, sono ora al lavoro per verificare l’esatta dinamica del drammatico incidente costato la vita del giovane centauro.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo