Donna si dà fuoco al cimitero monumentale di Torino: è gravissima al Cto
News
Ancora sconosciuti i motivi del folle gesto

DRAMMA TRA LE TOMBE. Pensionata si dà fuoco al cimitero Monumentale di Torino: è gravissima al Cto LE FOTO

La donna è stata ricoverata in codice rosso con ustioni sul 60% del corpo. Uno dei soccorritori sotto shock: “Ho spento le fiamme con una coperta bagnata”

Dramma tra le tombe. Una donna di 70 anni si è data fuoco al cimitero monumentale di Torino, davanti agli sguardi atterriti di altri visitatori in raccoglimento davanti ai sepolcri dei loro cari. Il fatto è avvenuto nella tarda mattinata in un’area poco distante dall’ingresso principale dove si trovano per lo più tombe di famiglia e sepolture non recenti. Alcuni testimoni hanno riferito che la donna, all’improvviso si è cosparsa di liquido infiammabile, probabilmente alcol, innescando le fiamme. Tutto si è svolto molto rapidamente.

E’ STATA SOCCORSA DAVANTI ALL’OSSARIO
La pensionata, senza documenti e non ancora identificata, è stata soccorsa davanti all’ossario del camposanto dopo l’allarme dato da un uomo in bicicletta. Un geometra e una guardia giurata che lavorano al monumentale, sono intervenuti e hanno spento le fiamme. Il primo ad accorrere è stato Fabrizio Cimino, geometra di Afc, agenzia della città di Torino che gestisce i servizi cimiteriali, insieme a un addetto alla sicurezza di Afc e ad alcuni colleghi.

IL DRAMMATICO RACCONTO DEI SOCCORRITORI
“Appena arrivato sul posto – racconta Cimino ancora visibilmente scosso per l’accaduto – prima con la mia maglietta poi con una coperta bagnata abbiamo spento le fiamme e tagliato alcuni lembi di abiti che ancora stavano fumando mentre cercavano di tenere tranquillizzate la signora che si lamentava, in attesa che arrivasse l’ambulanza”.

ALCOL E FIAMMIFERI TROVATI SU UNA PANCHINA
Su una panchina, a pochi metri dal posto in cui la 70enne si è data fuoco, sono stati trovati una bottiglia d’alcol e una scatola di fiammiferi. Sul posto sono giunti anche gli agenti delle volanti. La pensionata, affidata alle cure dello staff del118, è stata trasportata all’ospedale Cto in codice rosso con ustioni sul 60% del corpo.

LA DONNA E’ IN RIANIMAZIONE, IN PERICOLO DI VITA
Si trova ora in Rianimazione. La sua vita è in pericolo. Ancora sconosciuti i motivi che hanno spinta l’anziana al folle gesto. La polizia, al momento, non ha trovato alcun indizio che possa spiegarne le cause. Nessuno, per il momento, si è ‘ presentato in ospedale o ha chiesto notizie alla polizia.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo