pellegri mihajlovic
Sport
QUI TORO

Pellegri, bomber di cuori: con Viktorija Mihajlovic è tornato a essere sereno

Svolta per il giovane attaccante dentro e fuori dal campo

A fine giugno, le vacanze da separati – lui a Ibiza con Samuele Ricci, lei in Sardegna assieme a tutta la famiglia – avevano lanciato l’allarme. Come se non bastasse lei, stiamo parlando della bellissima Viktorija Mihajlovic, figlia di Sinisa, aveva smesso di seguirlo sui social. E di questi tempi, fatti di annunci e di indizi disseminati sempre più via Web, gli esperti di gossip, e non solo, sanno che cosa si può nascondere dietro un gesto simile. Una rottura definitiva? Una crisi passeggera? Per Pietro Pellegri e Victoria sembrerebbe essere più plausibile la seconda delle due ipotesi. Sì, perché da qualche tempo a questa parte, dal 24 settembre scorso, sui social network è finalmente ricomparsa una foto della giovane coppia: «è solo sempre di più», ha scritto Vicky riferendosi ai sentimenti che prova per l’ex attaccante del Monaco. A quel punto, poi, non è tardato ad arrivare in risposta il “Ti Amo” di Pellegri. E da allora sono ricomparse le foto di lei in giro per Torino, dove da qualche tempo è tornata a convivere con lui, e dove l’altra sera, per festeggiare il primo gol stagionale in A del suo Pietro, ha organizzato una cenetta in compagnia di Alessandro Buongiorno e fidanzata e di Samuele Ricci e fidanzata. Un bel modo per consolidare ancora di più un’amicizia tra tre elementi che rappresentano lo zoccolo duro del Toro del presente e del futuro. Anche le parole di Ivan Juric nei confronti dell’attaccante hanno sancito l’ennesimo passo in avanti nel processo di crescita del giovane attaccante. «Ha fatto un bel gol da attaccante – aveva detto ad Udine -, speriamo possa avere più fortuna e migliorare, ma vedere quest’accelerazione e questa potenza fa sperare». «Lui si è messo a posto con la testa – ha continuato – capendo come deve allenarsi e curare sé stesso, ma non ha mai trovato continuità a livello muscolare. Io ci credo tantissimo in lui, questa è una bella soddisfazione. Ha le doti per sfondare, può migliorare nei movimenti e nella tecnica».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo