(foto depositphotos)
Cronaca
La moglie di uno dei fermati accusata di favoreggiamento: era alla guida dell’auto

Pedinavano i corrieri del centro di Torino per derubarli: due arresti e una denuncia [VIDEO]

I carabinieri li hanno sorpresi subito dopo aver svuotato un furgone in via Andrea Doria: recuperata la refurtiva

Pedinavano i corrieri e durante le soste per la consegna della merce ai negozi del centro di Torino, aprivano il portellone posteriore del furgone per derubarli. Una banda di malviventi è stata sgominata dai carabinieri della Compagnia di Torino San Carlo, che ha tratto in arresto per furto due persone di 59 e 56 anni residenti nel capoluogo piemontese, denunciandone un’altra.

Nella serata di ieri, intorno alle 20.15 in via Andrea Doria, i militari hanno sorpreso i due due subito dopo aver rubato tre scatoloni contenenti capi d’abbigliamento di differenti marche posizionati all’interno di un furgone adibito alla consegna della merce in diversi negozi del centro cittadino. La refurtiva è stata recuperata e consegnata ai legittimi proprietari.

A seguito della perquisizione personale e della loro autovettura, guidata dalla moglie di uno degli arrestati denunciata a sua volta per favoreggiamento, i carabinieri hanno sequestrato cinque confezioni di colla cianoacrilica, impiegata per inibire il funzionamento delle serrature dei mezzi) e una chiave per bulloni. Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare la commissione di analoghi episodi delittuosi della banda.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo