muretti skate park
Cronaca
PIAZZA VALDO FUSI

Pavimento e muretti sbriciolati: niente futuro per lo skate park

La riqualificazione è bloccata in Comune tra le proteste dei residenti

Le lastre di pietra da cui è tappezzata la piazza ipogea del centro sono a pezzi e nessuno si è neppure preso la briga di rimuovere i cocci accatastati vicino alle aiuole. Del resto gli atti vandalici sono all’ordine del giorno in piazza Valdo Fusi e a farne le spese, oltre alle pareti, sono anche le torrette dell’illuminazione, tutte distrutte e i passanti che rischiano di inciamparci e farsi male. Le trappole nel pavé abbondano, oltre alle pietre rotte ci sono crepe e griglie di scolo rotte. Con il progressivo abbandono inoltre aumenta anche il senso di insicurezza. Da ormai un anno a questa parte, piazza Valdo Fusi è infatti teatro di episodi di incuria, inciviltà e degrado. Le segnalazioni dei residenti nei dintorni hanno anche prodotto due interpellanze, presentate dai consiglieri comunali Giuseppe Iannò di Torino Bellissima e Dorotea Casiglione del Movimento 5 stelle. I motivi di lamentela riguardano, tra le altre cose, suoni, soste irregolari e bisogni espletati in aree pubbliche. Nel corso delle verifiche, il 22 maggio 2021 nel “Deejay set” sono stati individuati intrattenimenti musicali a volume altissimo. Le richieste sono state inoltrate al nucleo operativo della polizia municipale e all’associazione Jazz Club Torino.

In parallelo a queste problematiche si è trattato anche della necessità di un’impellente riqualificazione del suolo pubblico, mancante da diversi anni. «La zona va tutelata perché è nel centro di Torino. Io avevo chiesto maggior sicurezza e rispetto dei regolamenti» ha riferito il consigliere Iannò. Al momento l’opportuna manutenzione latita e i pezzi di marmo si staccano dai muri delle pareti della piazza. Inoltre le infiltrazioni dell’acqua creano disagio. «Dobbiamo valutare attentamente un intervento manutentivo straordinario per il piazzale» sono state, invece, le parole della consigliera Castiglione.

Nel frattempo i residenti sono sempre più furenti. «E’ una vergogna che una piazza così bella in pieno centro venga lasciata in questo stato di abbandono» chiosano alcuni passanti. «E’ molto facile inciamparsi nelle tante piastrelle abbandonate e nelle griglie rotte» spiega Alberto, un abitante della zona. «Ci auguriamo – aggiungono altri cittadini – che il Comune si dia da fare per effettuare un intervento di ripristino che chiediamo da anni».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo