(foto depositphotos)
News
CONTROLLI

Pasqua e Pasquetta, torinesi rispettosi: su 100 controlli 93 in regola

Appendino: “La stragrande maggioranza dei torinesi sta facendo la sua parte per uscire dall’emergenza il prima possibile”

Posti di blocco e droni. E’ stata una Torino blindata, quella di Pasqua e Pasquetta: controlli aumentati per evitare uscite ingiustificate e pericolosi assembramenti. Come riferisce la sindaca Chiara Appendino su Facebook, “i torinesi si sono dimostrati molto disciplinati. Secondo i dati della polizia municipale, su 100 controlli ben 93 cittadini stavano rispettando le prescrizioni contro il coronavirus. Le sanzioni sono state il 7% del totale, un dato solo leggermente più alto rispetto ai giorni precedenti. Questa è la riprova che la stragrande maggioranza dei torinesi sta facendo la sua parte per uscire dall’emergenza il prima possibile”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo