Festa privata a Roletto senza rispetto delle norme anti Covid: arrivano i carabinieri (foto di repertorio)
Cronaca
I militari sono stati chiamati dai residenti

Party privato a Roletto senza rispetto delle norme anti-Covid: arrivano i carabinieri

Identificate 40 persone, deferito l’organizzatore dell’evento

Un party privato, organizzato negli spazi di un capannone, dove la gente – almeno una quarantina, in tutto, gli “invitati” – ballava senza rispetto delle normative anti-Covid che prevedono il distanziamento sociale. E’ quanto i carabinieri della compagnia di Pinerolo, allertati da alcuni residenti, esasperati dal rumore e dal continuo viavai di vetture, hanno scoperto questa mattina, all’alba (intorno alle 4) a Roletto.

IDENTIFICATI I PARTECIPANTI
Una volta sul posto, i carabinieri non hanno potuto fare altro che interrompere la festa e passare all’identificazione dei partecipanti. Dal canto suo, l’organizzatore dell’evento è stato deferito all’autorità amministrativa. Per lui si profila anche una multa.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo