“Special Day Cristiana & Friends”

Una partita di calcio per valorizzare il progetto Cittadella dello Sport

Appuntamento alle 15.30 al Meisino con la sfida tra la nazionale italiana dell'amicizia e una selezione di giornalisti torinesi

Tre mesi di lavoro, con lo smaltimento di oltre 100 tonnellate di rifiuti e l’allontanamento di abusivi e drogati. Ma ora al Meisino è pronto per ospitare, oggi pomeriggio, il terzo “Special Day Cristiana & Friends”, una giornata di sport e divertimento ma dall’alto valore sociale.

Alle 15.30 la Nida, Nazionale Italiana dell’Amicizia, affronterà la News Team, selezione di giornalisti torinesi. A seguire spettacoli e musica, con il ricavato che servirà alla realizzazione della Cittadella dello Sport.

«Nel corso della giornata – spiega Walter Galliano, capitano della Nida – illustreremo il progetto di scuola calcio per bambini normodotati e disabili, che inizierà ai primi di novembre».

Da parte sua, la selezione dei giornalisti torinesi si dice «onorata di essere stata invitata a giocare una partita di così grande significato, in quanto la selezione ha sposato fin da subito il progetto della Cittadella dello Sport di Falchera». Un progetto che porterà i nomi di Beatrice Naso e Stefania Fiorentino.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single