vittorio
Parole Parole Parole
LA RUBRICA

Parole parole parole

VITTORIO Il nome del primo re d’Italia significa, come si può immaginare: vincitore, conquistatore, vittorioso. Il significato è curiosamente analogo a quello del nome Vincenzo. Specie nella sua forma Vittore, questo nome era particolarmente utilizzato dai primi cristiani, che lo utilizzavano nell’accezione di vittoria del bene sul male e della vita sulla morte (fu portato anche da tre papi).

EMANUELE Questo nome, di chiara origine biblica (Immanuel, che significa “Yahweh è con noi“), fu introdotto in Casa Savoia da una principessa portoghese, Beatrice del Portogallo, che fu la madre di Emanuele Filiberto. Da quel momento, il nome divenne tipico di Casa Savoia, specie se accostato ai nomi Carlo, Vittorio e Filiberto.

UMBERTO Il nome, giunto in italiano tramite la forma latina Umbertus, deriva dall’antico germanico Humberct e significa “guerriero famoso” oppure “capo illustre”. La desidenza –berto, comune a tanti altri nomi (Alberto, Gilberto, Uberto…) è da interpretare come “famoso”. Il nome è stato portato da due re d’Italia e da molti altri esponenti di Casa Savoia.

MARGHERITA Il nome proprio Margherita non si riferisce al fiore, bensì… alla perla. Infatti, continua il latino tardo margarita, che indicava la perla. Tale termine era a sua volta derivato dal greco e dal sanscrito. Nel Medioevo, il nome Margherita ebbe una notevole diffusione, e si diffuse in tutta Europa subendo uno slittamento semantico ed arrivando ad indicare anche alcuni tipi di fiori tra loro molto simili. È dunque il nome di donna a dare il nome al fiore, e non viceversa!

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo