Piemonte
Parole Parole Parole
La rubrica

Parole parole parole

Le origini dei termini Italia, Piemonte, Francia ed Europa

ITALIA Tutti noi sappiamo dove sia l’Italia, ma pochi sanno quando è comparso per la prima volta questo nome. Si è ipotizzato che il nome derivi dal vocabolo Italòi, con il quale gli antichi greci designavano la popolazione dei Vituli, che abitava nella punta estrema della nostra penisola (la Calabria). Per estensione metonimica, la parola Italia ha quindi poco per volta identificato l’intera penisola.

PIEMONTE Il nome compare a partire dalla fine del XII secolo, riferito però principalmente al Cuneese e alla Valle di Susa. Infatti, Pedemontium o Pedemontis significa proprio… al piede del monte, quindi sotto le montagne. Paradossalmente, per indicare il resto della regione si usavano altri termini: Monferrato o Lombardia. Con la progressiva espansione dei Savoia e con l’istituzione del principato di Piemonte sotto Amedeo VIII, tale nome entrò nel linguaggio comune riferito a tutta la regione.

FRANCIA Chiaramente, il nome della Francia deriva dai Franchi, popolo di origine barbara che invase l’Europa al tempo della caduta dell’impero romano. Ci sono alcune possibili varianti per questo etnonimo: deriverebbe dalla “franka ”, cioè il giavellotto usato dai popoli nomadi del nord, oppure da frakaz, cioè coraggioso. Oggi è ritenuto più probabile che il nome derivi da frank, cioè libero.

EUROPA Le terre a nord del Mediterraneo erano indicate Europa già dagli antichi greci. Il nome ha una chiara origine mitica: Europa era la figlia di Agenore re di Tiro, antica città fenicia e colonia greca in area mediterraneo-mediorientale. Zeus la rapì, trasformandosi in un toro bianco. Europa salì in groppa al toro e Zeus così facendo le rivelò il suo amore. Dall’unione di Zeus-toro e di Europa nacque Minosse, re di Creta, che diede vita alla civiltà cretese, culla della civiltà europea.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo