Semi
Parole Parole Parole
La rubrica

Parole parole parole

L’origine dei “semi” delle carte

QUADRI Perché le carte da gioco hanno questi semi? Essi, come noto dal soprannome delle carte (cosiddette “francesi) nacquero in Francia e sono prevalsi perché più facili ed economici da riprodurre rispetto a disegni più elaborati. I quadri anticamente si chiamavano carreaux.

CUORI I cuori si chiamavano coeurs. I motivi dell’adozione di questi segni erano squisitamente grafici: erano più semplici da identificare dei vecchi simboli in uso nel Medioevo, ed erano anche più economici da realizzare a stampa.

FIORI I fiori erano nomi come trefles. Erano così chiamati per la somiglianza alla foglia del trifoglio) deriva probabilmente dalla ghianda dei semi tedeschi .

PICCHE Le picche erano piques. Curiosa è la scelta di questo simbolo: anticamente, infatti, le picche erano delle foglie di edera (o della “foglia tedesca”, come era chiamata”). Assunsero nel tempo il nome e la forma dell’arma, seguendo l’esempio delle spade delle carte da gioco italiane.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo