parella volley
News
VIA FRANZOJ

Il Parella Volley pronto nel 2020 E in estate partiranno i cantieri

La società : «Previsto un investimento di 4 milioni di euro»

Entro fine febbraio verrà presentato in Comune il progetto preliminare del nuovo centro sportivo del Parella Volley in via Modonna delle Salette e via Franzoj. A rendere nota la notizia è il presidente della società di pallavolo Gianluca Facchini che spera nella partenza dei lavori a fine estate. «Ed entro la fine del 2020 il centro potrebbe già aprire le porte al pubblico» spiega il presidente della società che ha previsto un investimento di 4 milioni di euro.

Il progetto, esteso su un’area di oltre 10mila metri quadri, prevede la realizzazione di un palazzetto alto 15 metri, 4 campi da pallavolo a tribune retraibili da 2mila spettatori, 4 campi da beach volley, una palestra, una piccola piscina e una sala conferenze con 150 posti a sedere. E se meno di un mese fa è già arrivato il primo sì del Comune, «in questi giorni – aggiunge Facchini – abbiamo realizzato il piano geologico e non ci sono problemi di carattere ambientale». Il consigliere M5S Fabio Gosetto continua però a chiedere di «trovare 4mila metri quadri da destinare a verde, per compensare l’inquinamento prodotto dal futuro cantiere».

In attesa della presentazione del progetto e del successivo bando, resta ancora da definire quale futuro spetterà agli altri tre lotti di terra abbandonati che occupano complessivamente 11mila metri quadri. Dall’accordo tra la società di pallavolo e il Comune, dovrebbero trasformarsi in parchi gioco per bambini e aree cani. Ma non è ancora chiaro a chi spetterà la gestione. «Siamo disposti a prenderci cura del lotto Cattaneo – afferma Lorenzo Paparo del comitato Parella Sud-Ovest – a patto che venga realizzata un’area giochi recintata con panchine, tavoli e alberi, magari con una piccola area cani».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo