Incidente a Locana: pensionato investito dal suo suv
News
E’ accaduto a Montepiapo, frazione di Locana

Parcheggia il suv e scende. L’auto si muove e lo travolge: grave ex cantoniere

Il veicolo era stato posteggiato in discesa, sulla neve. L’uomo, 80 anni, è rimasto con la gamba sinistra schiacciata sotto una ruota

Tragedia sfiorata, questa mattina, a Locana, frazione di Montepiano. Un pensionato di 80 anni, Franco T., ex cantoniere comunale del paese, è stato investito dalla propria auto, un Suv Suzuki, che aveva posteggiato pochi secondi prima, di fronte alla propria abitazione.

LA RUOTA GLI SCHIACCIA LA GAMBA
A quanto pare, l’uomo si stava accingendo ad uscire quando, accortosi di non aver spento la stufa, ha fermato il veicolo ed è sceso per andare a controllare. Proprio in quel momento il fuoristrada, a causa della discesa e probabilmente anche della neve (ma non è escluso che l’80enne possa aver dimenticato di inserire il freno a mano), ha iniziato a scivolare all’indietro, verso il basso, prendendo a poco a poco velocità fino ad investire l’80enne ferendolo gravemente alla gamba sinistra, rimasta schiacciata sotto una ruota.

L’UOMO TENTA DI BLOCCARE IL SUV
L’ex cantoniere, resosi conto dell’accaduto,avrebbe anche tentato di fermare la corsa del mezzo ma è stato tutto inutile: il Suv lo ha travolto, terminando la propria corsa contro il muro dell’abitazione.

TRASPORTATO IN OSPEDALE
Franco T., rimasto sempre cosciente, è stato soccorso dai “camici bianchi” del 118 e dai vigili del fuoco di Ivrea e Rivarolo Canavese che hanno dovuto faticare non poco per “liberarlo”. Caricato a bordo di un elicottero, è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Ciriè.

ANCHE I CARABINIERI SUL POSTO
Sul posto, insieme ai pompieri ed alle squadre di soccorso, sono giunti anche i carabinieri della compagnia di Ivrea per gli accertamenti di rito.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo