Pinerolo, cuoco tenta di accoltella i titolari del ristorante sushi. Arrestato
News
E’ stato arrestato dai carabinieri

Panico al ristorante sushi di Pinerolo: cuoco afferra il coltello e ferisce i titolari

L’uomo, un 27enne cinese, si era licenziato immediatamente e senza preavviso innescando così un diverbio all’interno della cucina

Ha afferrato un grosso coltello da cucina e ha cercato di colpire al petto i titolari del ristorante, che sono riusciti a evitare i colpi ferendosi alle mani. Un cuoco cinese di 27 anni è stato arrestato dai carabinieri di Pinerolo con l’accusa di tentato omicidio. Il fatto è avvenuto ieri sera, poco dopo mezzanotte, in un ristorante giapponese di Pinerolo, il “Do eat sushi restaurant” di via Geneys.

AFFERRA IL COLTELLO E SFERRA I FENDENTI
Il cuoco ha comunicato ai due titolari di voler lasciare l’incarico immediatamente e senza preavviso innescando un diverbio all’interno della cucina. Il 27enne ha quindi afferrato il coltello da sushi e si è scagliato contro i titolari, che sono riusciti a evitare i fendenti rivolti verso il petto, riportando solo alcune ferite alle mani e alle braccia. Entrambi sono stati medicati all’ospedale di Pinerolo, mentre il giovane è stato trasportato al carcere di Torino.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo