19451800_10156073172729240_1755983711_o
News
Il fatto è avvenuto a via Monte di Pietà

Palazzina del centro storico in fiamme: 18 intossicati e 100mila euro di danni

Cinque le famiglie che sono state evacuate. Ancora da chiarire la causa delle fiamme

Incendio al centro storico di Torino. Oggi pomeriggio in via Monte di Pietà le fiamme hanno investito una palazzina antica.

Le fiamme sono divampare al terzo piano del palazzo provocando fin da subito una scia fitta di fumo nero.

Sul posto si sono subito portate sette squadre dei vigili del fuoco, che hanno evacuato tutti i residenti dello stabile. Nelle operazioni è stata anche salvata la povera gattina Miriam.

Tre persone sono rimaste intossicate e sono state trasportate d’urgenza al pronto soccorso. Ancora da chiarire le cause che hanno scatenato il fuoco.

IL BILANCIO.  E’ di 18 intossicati il bilancio dell’incendio avvenuto questo pomeriggio in via Monte della Pietà a Torino. Mentre si tenta ancora di capire la causa che ha scatenato le fiamme l’Atc ha fornito una prima stima dei danni, che ammontano a 100mila euro.

Inoltre cinque famiglie sono state evacuate e a loro è stato fornito un alloggio per la notte. Lo stabile è stato dichiarato infatti inagibile con una casa che è stata distrutta e posta sotto sequestro.

“La cronaca porta l’attenzione su un problema non di poco conto per chi amministra il patrimonio di edilizia sociale – commenta il presidente Atc, Marcello Mazzù – che è quello della crescente fragilità dei nostri utenti. In cima alle graduatorie di assegnazione per le case popolari ci sono spesso persone in difficoltà non soltanto economiche ma anche con disabilità fisiche o psichiche. Come ho già evidenziato in altre sedi, è evidente che vadano attivate una serie di misure di sostegno e di accompagnamento all’abitare per queste persone, in modo da aiutarle a condurre una vita autonoma in casa, riducendo i rischi per loro e per gli altri”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo