Piromane
Cronaca
È un uomo di 40 anni

Oulx, il piromane dei cassonetti ha confessato: doveva sfogare la rabbia [VIDEO]

I carabinieri l’hanno incastrato attraverso le immagini delle telecamere di videosorveglianza

Ai carabinieri ha raccontato di aver appiccato il fuoco ad alcuni cassonetti dei rifiuti negli ultimi mesi perché animato da una forte rabbia che necessitava inconsapevolmente di sfogare. Ha confessato il piromane di Oulx, un 40enne originario proprio del piccolo comune della Valsusa.

I militari sono riusciti a risalire alla sua identità attraverso un attento lavoro di indagine sulle immagini del circuito di videosorveglianza del comune e di alcuni esercizi commerciali privati. Successivamente hanno perquisito l’appartamento dell’uomo.

Il piromane aveva nascosto l’accendino col quale appiccava il fuoco ai cassonetti all’interno di una fioriera nei pressi della principale chiesa del paese. Come esca era solito utilizzare un pezzetto di carta, che poi gettava all’interno dei cassonetti. I carabinieri stanno tentando di appurare se l’uomo sia il responsabile di altri incendi nella zona.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo